Moda estate 2020: i 5 trend che non puoi perderti

Il piacere del fare shopping sta tutto lì: aggiornare il proprio guardaroba agli ultimi trend. Che tu sia un tipo modaiolo o no, ci sono dei trend che conquistano anche i capi più semplici e quotidiani, come le stampe o le tinte. Se cerchi ispirazione per capire cosa non farti scappare per la prossima stagione, abbiamo qualche suggerimento per te: in poche parole, righe, fiori e nuovi colori!

Lo stile navy della Elisabetta Franchi PE20

Non è l’unico brand ad aver scelto dei look a ispirazione “marittima”, ma Elisabetta Franchi crea, senza cadere nel banale, una linea semplice e divertente da indossare h24. 

Ad essere riportata in auge è la moda anni Sessanta, prenendo spunto in particolare quelle icone che sfoggiavano uno stile marinaretto sbarazzino e femminile. Un’ispirazione che spesso si rivela nei dettagli: il fil rouge della collezione è l’ancora, un elemento proposto in forma di pendente, nei bottoni o ancora nei pattern dei capi. A questo particolare, per nulla invadente, si affiancano fantasie a righe ed eleganti stampe o ricami a catene, nonché altri particolari come sandali con dettagli in corta o cinture a cordoncino.

Quanto ai modelli, tantissimi blazer a doppiopetto, pantaloni ampi lunghi o crop con baschina abbottonata e mini abiti a righe orizzontali.

 

I colori della stagione: verde e blu

Se il blu è un grande classico, il verde è quel colore che si guarda spesso con diffidenza: ma non questa stagione! Il verde dell’estate è un verde acceso, che si impone alla vista per la sua pienezza (anche se non mancano eccezioni più acide, come il verde lime scelto da brand come Bprime per i suoi accessori). Lo ritroviamo così in tantissimi capi: dalla maglia casual al tubino, all’abito da giorno. Una tinta da sfoggiare con disinvoltura, che starà benissimo con la tua abbronzatura.

Con il blu, invece, viene rispolverato un grande classico. Spesso soppiantato da altre tinte più versatili (come il nero), viene ripreso in varie tonalità andando a interessare ogni parte del tuo guardaroba. Con una marcia in più: è davvero un colore che puoi indossare per qualsiasi occasione e in qualsiasi momento della giornata. Ritorna anche nelle collezioni EF, addirittura per tre: blu navy, blu cobalto e blu capri. Non avrai che l’imbarazzo della scelta, da abbinare per contrasto con accessori in avorio, burro, o nuance di rosa.

 

 

Abiti a fiori

Se c’è un indumento che ha ripreso di prepotenza il suo spazio nei guardaroba delle donne, è l’abito lungo (o longuette). Non più riservato allo spazio del gala, la moda del lungo conquista il suo posto nel casual come uno dei capi più comodi e versatili della bella stagione. Spalle scoperte, balze, cinture al punto vita: una praticità che strizza sempre un occhio alla femminilità e che ci fa sentire belle e sensuali anche con le gambe non in bella mostra. Questa stagione i tuoi abiti lunghi si ricoprono di pattern, e quello per eccellenza è il floreale, che puoi ritrovare in abiti lunghi di uso quotidiano tanto quanto in più sfiziosi mini dress per la sera. Aniye By chiama i modelli a fiori “Bloom”, ovvero “fioritura”, ed è così che dovrai sentirti indossando queste stampe: rigogliosa e fresca, come una lunga primavera.

Esplora anche le proposte Twin-Set a tinte meno sgargianti, da indossare per la sera o eventi chic. Completa i tuoi look con giacche di jeans che possano dare la loro nota grintosa e casual ai tuoi outfit, o con cardigan in maglia per una nota romantica e delicata.

 

 

Stivali anche d’estate? Decisamente si!

Fanno tanto stile bohemienne, specialmente se indossati, per contrasto, sotto abiti svolazzanti e colorati. Stivali, tronchetti, anfibi per quest’anno non vengono rimandati a settembre, ma vi accompagnano anche in questa stagione. Con soluzioni interessanti e originali, come l’open-toe o la scelta di tessuti unconventional come il denim.

Non mancano i grandi classici, riservati ai momenti più chic o formali, come sandali e decolletes.

Vuoi avere un’idea sulle borse che dovrai scegliere per completare i tuoi look? Leggi l’articolo che abbiamo dedicato all’argomento!

 

Costumi da bagno: uno sguardo agli anni ‘80

Non importa se siete più da costume intero o bikini: il revival degli anni ’80 ha conquistato tutto! E si rivela in un dettaglio sexy, ovvero la super sgambatura che mette in mostra i fianchi, valorizzando anche il lato B della silhouette. Quali sono i vantaggi? Innanzitutto, se amate la vita alta, potrete sfoggiarla anche in spiaggia senza temere l’effetto “slip alla Bridget Jones”: questo modello crea infatti il giusto equilibrio, e spesso con la sua forma a “v” lascia a vista l’ombelico, abbracciando soltanto i fianchi. Nel caso di costumi interi, assicurato l’effetto Baywatch: ne potrete trovare di bellissimi trai costumi Elisabetta Franchi proposti per la stagione.

Quanto al top, non ci sono particolari indicazioni, ma solo qualche spunto da seguire: molto apprezzati i fiocchi, i bordi arricciati e i costumi a fascia ma con bretelle.

The fields marked with * are required.